Informazioni sanitarie

Ossido di azoto: descrizione, uso medico, indicazioni e caratteristiche

Pin
Send
Share
Send
Send


Negli ultimi 100 anni, il settore sanitario ha rappresentato un modo rapido di sviluppo ed evoluzione. Un ruolo importante in questo processo è stato svolto dai gas medicali e dalle miscele utilizzate nel trattamento di varie malattie, fornendo anestesia e anestesia efficaci o conducendo diagnosi. Ognuna di queste sostanze ha la sua composizione e storia di creazione uniche.

Ad esempio, l'ossigeno è necessario per salvare i pazienti che hanno difficoltà a respirare o che non riescono a respirare da soli, e il protossido di azoto è stato un anestetico universale usato in campo medico per oltre 150 anni. Altri tipi di sostanze gassose vengono utilizzati nel processo di sterilizzazione di varie apparecchiature e strumenti medici, durante le procedure cosmetiche o la diagnosi di malattie.

In questo articolo parleremo in dettaglio di quali tipi di gas medicali sono maggiormente richiesti nel campo dell'assistenza sanitaria, oltre a dare esempi specifici del loro uso.

Gas e miscele mediche: cosa e dove usare?

L'ossigeno è usato per trattare i pazienti e fornire cure di emergenza come miscela respiratoria. Questa sostanza gassosa viene utilizzata nel lavoro di installazioni progettate per mantenere una salute normale nelle persone che soffrono di malattie polmonari e compromissione del funzionamento del sistema cardiovascolare. È usato per eliminare gli effetti dell'avvelenamento, per combattere gli elminti o un tipo di infezione anaerobica.

L'ossigeno usato in medicina ha un'elevata purezza (non inferiore al 99,5%), poiché praticamente non contiene impurità. È prodotto utilizzando la tecnologia di distillazione a bassa temperatura e contiene una piccola quantità di anidride carbonica e vapore acqueo. In questo, differisce dall'ossigeno tecnico utilizzato nell'industria.

L'ossido nitroso è attivamente utilizzato nel campo della salute come mezzo per l'anestesia per inalazione. Questo è un tipo incredibilmente popolare e comune di antidolorifici usati nel campo della salute (è spesso chiamato "gas esilarante"). L'inalazione della composizione porta alla comparsa di un effetto inebriante nel paziente, al rilassamento e al verificarsi di sonnolenza. È più richiesto in chirurgia e odontoiatria, quando è necessario fornire anestesia a breve termine. L'alto livello di sicurezza della sostanza consente di utilizzarla per alleviare il dolore della donna durante il parto durante il parto. In alcuni casi, viene utilizzato in combinazione con altri antidolorifici.

Insieme all'ossigeno e all'anidride carbonica, l'azoto viene utilizzato in una tecnologia di crioterapia ultramoderna e incredibilmente efficace. Ma dovrebbe essere chiaro che questo metodo utilizza sostanze gassose per scopi medici, che sono le più purificate e sicure, ad esempio, rispetto all'azoto tecnico. Altre forme di questa composizione chimica sono attivamente utilizzate in medicina. Ad esempio, l'azoto liquido è estremamente importante per garantire le condizioni richieste durante lo stoccaggio e il trasporto di organi umani per il trapianto.

Anidride carbonica

L'anidride carbonica è richiesta in varie aree dell'attività medica. È indispensabile nelle ultime tecniche cosmetologiche (compresa la crioterapia). Le speciali qualità dell'anidride carbonica consentono di creare uno speciale "cuscino" con la sua partecipazione che protegge la ferita da danni causati da microrganismi pericolosi. L'anidride carbonica è indispensabile nella chirurgia laparoscopica, fungendo da riempitivo ed espansore dello spazio interno nel corpo umano, che alla fine rende possibile eseguire operazioni complesse.

Miscele di ossido di etilene

Le composizioni costituite da ossido di etilene liquefatto e anidride carbonica sono in grado di uccidere vari microrganismi e batteri con un alto grado di efficienza. Nelle cliniche moderne, sterilizzano le attrezzature di lavoro (compresi strumenti, plastica, vetro, gomma e altri oggetti) con il loro aiuto. Innanzitutto, si tratta di apparecchiature specializzate che non possono essere sterilizzate in autoclave o in altro modo.

Poiché le miscele descritte sono destinate all'uso da parte di operatori sanitari, è necessario prestare particolare attenzione alla qualità della loro produzione, alla purezza della composizione e ad altri fattori importanti, nonché a verificare attentamente l'affidabilità del fornitore.

Storia dell'evento

Il protossido di azoto medico è attivamente utilizzato in anestesia. Il suo utilizzo ha un effetto benefico sul rapido recupero dopo le operazioni, riducendo al contempo vari rischi.

Il protossido di azoto alimentare può essere utilizzato in condizioni domestiche. Acquisizione tecnica esclusivamente a fini di produzione.

Il biossido di azoto fu sintetizzato per la prima volta da Joseph Priestley nel lontano 1772. Lo ha fatto grazie all'effetto dell'acido nitrico sul rame. Inizialmente, l'ossido nitroso veniva usato come analgesico in odontoiatria. Tuttavia, dopo 40 anni, ha iniziato a essere utilizzato in un vasto elenco di procedure relative alla chirurgia. Hanno iniziato a usarlo non solo per l'anestesia, ma anche per alleviare il dolore.

Azione dell'ossido nitrico

L'esatta determinazione dell'azione del biossido di azoto non è nota alla scienza. Possiamo solo dire con sicurezza che si sta diffondendo attivamente a tutti i punti di dolore del cervello, così come al midollo spinale. È stato determinato che questo effetto influenza la struttura cellulare degli acidi gamma-aminobutirrici. Migliorano l'inibizione delle cellule nervose, che sono responsabili dello stato di sonno di una persona, nonché del processo di sonno stesso. Ciò è in gran parte dovuto alla produzione di neuroni endogeni, tra i quali vi sono peptidi e serotonina, noti per i loro effetti oppioidi.

Protossido di azoto medico

È assolutamente sicuro per l'uomo e non provoca effetti collaterali se utilizzato. Ci sono controindicazioni al suo uso in anestesia, ma sono completamente individuali e si riferiscono alle caratteristiche del corpo. Ha un proprio tipo di certificazione ed è vietato per la vendita gratuita, a differenza dell'ossido nitroso alimentare. Usalo per scopi medici solo se combinato con ossigeno.

Questo protossido di azoto viene venduto esclusivamente a istituti medici che dispongono di una licenza valida. Pertanto, senza la disponibilità di documenti pertinenti, esiste la possibilità di cadere nelle mani dei truffatori. Solo loro possono vendere una sostanza falsa, senza prestare attenzione alla disponibilità di una licenza. È possibile acquistare protossido di azoto a Mosca solo controllando attentamente tutti i documenti e i certificati necessari per non incorrere in un falso.

Anestesia all'ossido nitrico

Al momento, è questa anestesia il mezzo più economico e diffuso per l'inalazione durante l'anestesia. L'uso di protossido di azoto non immergerà il paziente in anestesia profonda, ma consentirà di eseguire facilmente e indolore piccole operazioni. In medicina, questo metodo di inalazione è considerato combinato. Insieme a un miorilassante, analgesico locale e altri anestetici, questa sostanza viene utilizzata come anestesia introduttiva per varie procedure chirurgiche.

L'uso di protossido di azoto in una forma separata, senza l'uso di altri anestetici, è possibile in situazioni in cui non è auspicabile un arresto completo di una persona. Queste situazioni includono:

  • Attività tribale.
  • L'aborto.
  • Operazioni ginecologiche a breve termine.
  • Piccoli interventi chirurgici.
  • Trattamento dentale nei bambini.

Vantaggi dell'inalazione di ossido nitrico

Tra i vantaggi di questa procedura, si possono notare le seguenti proprietà:

  • La sostanza non contiene tossine e non avvelena il corpo. Gli organi interni non sono suscettibili ai suoi effetti.
  • Una persona si addormenta rapidamente e si sveglia facilmente.
  • Il gas viene rimosso molto rapidamente dagli organi respiratori. Questo non è accompagnato da disagio o malessere.
  • Non vi è alcun effetto sui polmoni o sui bronchi.
  • Sostanza assolutamente sicura.

Gli svantaggi di questo tipo di inalazione

Anche questo delicato metodo di inalazione ha i suoi svantaggi. Questi includono i seguenti:

  • Non è possibile portare il paziente in uno stato di anestesia profonda. Questo metodo non consente un'operazione principale.
  • Se viene somministrata una dose elevata, il livello di ossigenazione del sangue diminuirà. Ciò può causare ipossia.
  • L'attività contrattile del miocardio è insignificante, ma diminuirà.
  • Se durante l'operazione il paziente avverte un forte dolore, può sussultare bruscamente, complicando così il lavoro del medico.
  • Grandi dosi possono inibire l'attività cerebrale.

Preparazione per l'anestesia

Quando un paziente è preparato per inalazione con protossido di azoto, gli vengono dati sedativi. Di recente, l'anestesia è stata sempre più combinata con farmaci come il fluorotan e il ciclopropano. Grazie a ciò, la profondità necessaria di anestesia può essere raggiunta per condurre un'operazione chirurgica seria. Tuttavia, questi farmaci non possono essere utilizzati per tutti gli organismi. Hanno una serie di controindicazioni, che devono essere prese in considerazione da un medico.

Prima dell'anestesia per inalazione, è necessario aderire a una dieta affamata e assumere anche le pillole emesse dal medico. Fondamentalmente, al paziente vengono prescritti sedativi, che alleviano lo stress prima dell'intervento chirurgico e riducono lo stress.

Come condurre l'anestesia con maschera

La procedura non differisce in complessità o durata. Tutte le manipolazioni sono abbastanza facili e semplici. Quando il paziente è pronto per l'intervento chirurgico, gli è consentito inalare ossigeno puro attraverso la sua maschera facciale. Pertanto, l'ipossia può essere evitata e il sangue saturo della quantità necessaria di ossigeno. In questo caso, il medico deve monitorare attentamente che la maschera si adatti bene al viso del paziente, senza far entrare l'aria in eccesso. Dopo questa procedura, inizia l'introduzione dell'anestesia per inalazione.

Il suo rapporto percentuale è sempre a 70/30 o 80/20 (ossido nitrico / ossigeno). Il paziente si addormenta immediatamente, entro pochi minuti. Quindi il medico aumenta la dose di ossigeno, osservando la quantità di anidride carbonica nel sangue.

Quando si ricevono piccole dosi di protossido di azoto medico provoca una sensazione di divertimento e gioia eccessiva. Ecco perché molte persone chiamano questa sostanza un gas esilarante. In tali dosi, viene utilizzato per riportare il paziente alla normalità dopo aver sofferto di stress o prima di un intervento chirurgico imminente. In tali casi, ha un effetto calmante. Inoltre, una concentrazione simile viene utilizzata per lussazioni e contusioni minori, quando si cambiano le medicazioni su ferite aperte. L'ossido nitroso è costantemente usato in odontoiatria. Soprattutto durante l'estrazione di denti complessi o per il trattamento di bambini piccoli.

Inalazione con azoto nel trattamento dei bambini

Molto spesso, il trattamento dentale in un bambino non fa a meno dell'uso dell'anestesia. Uno dei metodi migliori per calmare un bambino e sintonizzarsi in modo positivo è considerato l'inalazione con protossido di azoto. Viene somministrato ai bambini in dosi molto ridotte e il bambino non si addormenta nemmeno. Naturalmente, se il bambino ha una grave isteria, sarà meglio se si addormenta per mezz'ora. Quindi il protossido di azoto viene utilizzato per l'anestesia. Di solito questo tempo è sufficiente affinché il dentista finisca di manipolare un dente cattivo. Molti genitori sono confusi da una procedura simile. Non sanno come lo tollererà il corpo del bambino, se si verificheranno effetti collaterali e se peggiorerà dopo l'inalazione. Pertanto, è necessario comprendere tutte le sfumature della procedura, conoscere i suoi vantaggi e svantaggi.

Pro dell'inalazione per i bambini

  • La concentrazione della sostanza è molto piccola. Agisce sul bambino come un sedativo delicato e rilassante. Questa procedura può essere chiamata sedazione di protossido di azoto.
  • Il bambino rimane cosciente, ma il suo stress causato dall'essere sulla sedia del dentista passa immediatamente. Non sarà necessario forzare il bambino a congelarsi e sedersi, senza muoversi, durante il trattamento. Inoltre, è semplicemente impossibile convincere molti bambini a una tale procedura. L'inalazione calma e rilassa rapidamente.
  • La pulizia di alta qualità dell'ossido nitroso medico previene ogni possibile reazione allergica. La sostanza non influenza il sistema respiratorio.
  • Viene rapidamente escreto dal corpo. Appena 5 minuti dopo la fine dell'inalazione, il protossido di azoto evapora con lo stesso metodo in cui è stato ricevuto.
  • Il miglior trattamento per i bambini iperattivi. Anche il bambino più irrequieto può essere seduto su una sedia se si applica questo metodo di anestesia.

L'ossido nitroso in odontoiatria è una delle medicine più sicure. Agisce rapidamente, non ha controindicazioni per un bambino sano, viene immediatamente escreto dal corpo e non influisce sul funzionamento degli organi interni.

Svantaggi dell'uso nei bambini

Tra gli aspetti negativi di questa procedura, si possono notare i seguenti effetti collaterali:

  • Alcuni bambini possono provare mal di testa o vertigini.
  • L'odore di gas potrebbe non piacere al bambino e persino causare un riflesso del vomito.
  • L'ossido nitroso non può essere usato durante il naso che cola, così come altre malattie respiratorie.
  • La procedura di sedazione è piuttosto costosa.
  • Ci sono momenti in cui un bambino, al contrario, diventa troppo attivo e agitato durante l'inalazione. Questo fenomeno è considerato un'eccezione, ma è comunque possibile.
  • Il protossido di azoto non preclude l'uso di un anestetico aggiuntivo.

La necessità di inalazione in odontoiatria pediatrica

Molto spesso, il trattamento con protossido di azoto non viene effettuato su richiesta dei genitori. Questo metodo viene scelto dal medico quando si incontra un bambino. Utilizzare l'ossido nitroso per inalazione è necessario nelle seguenti situazioni:

  • Se il bambino ha molti denti sciolti.
  • Con la paura del panico, diventando uno scoppio d'ira. Avrà paura del medico e interferirà con questo trattamento in ogni modo. La sedazione rassicurerà il bambino e lo aiuterà a liberare la paura dai dentisti.
  • In età prescolare. Il bambino semplicemente non sarà in grado di sedersi per un'ora o più sulla sedia del dentista.

Se il medico insiste sull'applicazione, è necessario schierarsi dalla sua parte. Tuttavia, dovresti assicurarti che il bambino non abbia controindicazioni a questo tipo di anestesia.

Controindicazioni alla procedura

Un bambino non dovrebbe essere sedato con protossido di azoto se ha le seguenti malattie:

  • Raffreddori, rinite allergica, sinusite e altre malattie infettive che interferiscono con il normale funzionamento della respirazione nasale.
  • Se negli ultimi tre mesi il bambino ha avuto un trauma cranico.
  • Nell'otite media cronica.
  • Se sono possibili convulsioni o epilessia.
  • Nel caso in cui il bambino abbia troppa paura.

Le controindicazioni includono l'età fino a 3 anni. Un bambino piccolo non sarà in grado di esprimere correttamente i propri sentimenti ed emozioni. E con la sedazione, devi solo scoprire il suo benessere al fine di prevenire un possibile deterioramento delle sue condizioni. In tutte le situazioni precedenti, le inalazioni di protossido di azoto non vengono somministrate ai bambini.

Recensioni sull'uso di gas esilarante in odontoiatria

La maggior parte dei dentisti, così come i genitori di bambini in movimento, rispondono positivamente all'inalazione. A giudicare dalle recensioni dei medici, il trattamento con protossido di azoto aiuta a migliorare il recupero dei denti danneggiati. Una lieve sedazione elimina la paura di una poltrona odontoiatrica e di un medico in camice bianco.Quasi tutti sono unanimi nel ritenere questa procedura piacevole e calma per il medico. I genitori notano che il bambino diventa facilmente controllato e praticamente non si muove durante il trattamento dentale.

Alcune madri sono diffidenti nei confronti della procedura. Credono che il protossido di azoto abbia un cattivo effetto sulla salute del bambino. Gli argomenti e le convinzioni dei medici allo stesso tempo non hanno assolutamente alcun effetto su di essi. A molti genitori piace il fatto che è possibile aumentare leggermente la dose di gas che ride in modo che il bambino si addormenti durante il trattamento dentale. Durante il sonno, tutti i denti problematici possono essere curati. Senza questo tipo di inalazione, sarebbe impossibile farlo con un bambino piccolo.

L'ossido nitroso è un anestetico ideale. Viene rapidamente introdotto nel corpo, non influisce negativamente sugli organi interni, è facilmente tollerato e non provoca una reazione allergica. Tuttavia, questo tipo di inalazione presenta un grave inconveniente. Con l'aiuto di loro è impossibile immergere il paziente in uno stato di anestesia profonda. Non è possibile eseguire serie procedure chirurgiche dopo inalazione con protossido di azoto. Se fosse stato possibile, tutti gli altri tipi di anestesia sarebbero stati nel passato.

Guarda il video: La sedazione cosciente con protossido d'azoto e ossigeno in odontoiatria (Agosto 2022).

Pin
Send
Share
Send
Send