Informazioni sanitarie

3 fattori negativi per cui non puoi addormentarti mentre la TV è accesa

Pin
Send
Share
Send
Send


Mi scusi, cosa ho appena letto? Molto probabilmente, lo chiederai esaminando il titolo dell'articolo. Bene, che tipo di connessione può esserci? Tutti sanno da tempo che mangiare davanti a una TV può portare a una serie di chili in più. Inoltre, molte persone sanno che la mancanza cronica di sonno porta ad un aumento di peso. Ma perché ci sia una sorta di relazione tra i numeri sul display della bilancia e il sonno prima dell'accensione della TV - questa è una novità.

In generale, sarà più preciso dire che la questione non è solo in TV, stiamo parlando di qualsiasi fonte di luce o rumore, che si trova nella zona di accessibilità dei tuoi sensi durante il sonno. Un televisore come dispositivo che produce sia luce che suono è due problemi al prezzo di uno.

Perché è dannoso?

Il fatto è che quando ci addormentiamo, parte del cervello rimane "in guardia". Mentre una persona può tranquillamente sognare di cavalcare un rinoceronte rosa o andare ad un appuntamento romantico con il suo amato artista pop, una parte delle sue cellule nervose rimane per monitorare instancabilmente l'ambiente, costantemente pronto per il pericolo. E se i segnali provengono da analizzatori uditivi o visivi per tutta la notte, il cervello inizia a pensare che qualcosa non vada. A causa della sua costante tensione, dormiamo abbastanza e ci sentiamo meno vigili al mattino di quanto vorremmo. Analizzando le cause della cattiva salute, il cervello inizia a pensare: "Hmm, perché sono così stanco? Forse non c'è abbastanza energia? Dovremmo andare a rifornirci".

E così gradualmente, impercettibilmente per noi, diventa un circolo vizioso. Di notte, i neuroni del "cane da guardia" sono sempre pronti a causa del flusso continuo di informazioni dagli analizzatori sensoriali e durante il giorno un organismo stanco cerca di generare energia svuotando gli scaffali refrigerati.

La scienza ha dimostrato

Scherzando come uno scherzo, e da duemila e tre anni, un team di scienziati ha monitorato oltre quarantamila donne dai trentacinque ai settantaquattro anni consecutivi per sei anni consecutivi. Annotavano regolarmente la loro altezza, peso e illuminazione, durante i quali di solito si addormentano. Secondo l'ultimo punto, i soggetti sono stati divisi in diversi gruppi a seconda del tipo di sorgente luminosa:

  • la luce della luce notturna
  • luce da altre stanze
  • luce dalla strada
  • la luce della TV
  • luce proveniente da una o più lampade ordinarie,
  • colore diurno (per i turni notturni, che vivono in una cintura dove ci sono notti bianche e i nipoti di Dracula),
  • addormentarsi nella completa oscurità.

Risultati

Secondo i risultati dello studio, coloro che dormivano con una qualsiasi delle fonti di luce guadagnavano più chili in più rispetto a quelli che non avevano affatto luce.

Naturalmente, non si può considerare questo risultato come una relazione dimostrata direttamente proporzionale. Il nostro sonno è anche influenzato dal carico di lavoro durante il giorno, dallo stress sul lavoro, dai litigi familiari, dalle malattie e da molti altri fattori. Tuttavia, questa osservazione è stata un'ulteriore prova che la qualità del sonno influisce sui nostri processi metabolici.

Che tipo di igiene del sonno è questa?

Non ignorare il concetto di igiene del sonno. Non significa che prima di andare a letto, devi assolutamente fare una doccia. Anche se questo non fa male. Soprattutto quando la doccia è calda, rilassante. Meglio ancora, un bagno con oli aromatici e un piacevole massaggio. Ma eravamo distratti.

L'igiene del sonno è una serie di regole, abitudini e pratiche, a seguito delle quali ti assicurerai un sonno di qualità.

Alcuni consigli su come farlo.

  • Acquista tende o persiane che proteggano effettivamente dall'illuminazione stradale. Le tende di tulle trasparenti sono molto belle e si adattano armoniosamente all'interno della camera da letto, ma non servono a nulla.
  • Le tende devono essere adeguatamente dimensionate. Quando scegli quelli nuovi, assicurati di conoscere le dimensioni della finestra della camera da letto, altrimenti tende troppo piccole lasceranno sicuramente un vuoto insidioso, che trarrà sicuramente vantaggio da un lampione o dai fari di un'auto vicina.
  • Il consiglio più semplice, ma per qualche ragione si dimenticano di farlo più spesso: chiudi le tende prima di andare a letto! Altrimenti, la loro superdensa non sarà di alcuna utilità.
  • Se hai una fonte costante di colori vivaci per strada di notte, cerca nel negozio per tende speciali progettate per tale occasione.
  • Spegni le luci in altre stanze. Ti sembra insignificante, ma per il cervello sarà una fonte di segnali fastidiosi.
  • Lo spazio sotto la porta. Se dovessi ancora lasciare la luce nella stanza successiva, chiudi bene la porta, ricordando di coprire il clic inferiore con qualcosa.
  • Spegni tutta l'elettronica non necessaria di notte.
  • Per coloro che amano addormentarsi in un episodio della loro serie preferita o trasmissione notturna, ogni TV ha un timer di spegnimento che può essere impostato in pochi clic.

Altri consigli

Se tutti gli articoli di cui sopra sono soddisfatti e non c'è stato uno stato di vivacità mattutina o no, ti consigliamo di prestare attenzione ad alcuni altri punti:

  • Durata del sonno Di norma, questo è un valore individuale per ciascuno, ma la maggior parte degli scienziati ritiene che siano necessarie almeno sette ore per un completo recupero.
  • È ora di addormentarsi. Dipende anche dalle abitudini e dal lavoro (andare a letto al tramonto di notte non funzionerà sicuramente). Quello ottimale è alle dieci di sera. Più tardi andiamo a letto, più a lungo il corpo si riprenderà.
  • Nessun rumore! Il tema con la TV è smontato. Tuttavia, c'è ancora vita notturna fuori dalle finestre di una grande città. Qui o chiudi ermeticamente le finestre (l'insonorizzazione non le danneggia) o acquista i tappi per le orecchie nella farmacia più vicina.
  • La temperatura nella stanza Se la camera da letto ha un clima dell'era glaciale, una persona sana di mente non dormirà qui. Tuttavia, anche le condizioni della serra non sono particolarmente confortevoli. Lasciare il piede sotto le coperte o sporgere è la domanda.
  • Il letto. Comodo materasso e cuscino. E non dimenticare di dormire - la pelle è anche un organo sensoriale. Una sgradevole sensazione di tessuto ti disturberà tutta la notte.
  • Nessun cibo spazzatura prima di coricarsi. Cena leggera due ore prima di andare a letto. Molte persone amano infrangere questa regola. Ma invano. Invece di riposare, il tuo cattivo sistema digestivo distruggerà cotolette e molecole di pasta per la notte.
  • Nessuna emozione spiacevole. Inizia a risolvere i problemi al mattino, con una mente fresca, anche prima di andare a letto, i tuoi pensieri non occupano i tuoi problemi attuali.

Riassumendo

Il sonno è una condizione in cui trascorriamo circa un terzo della nostra vita. E sarebbe bello che una parte così grande del tempo che ci è stato assegnato dal destino sarebbe trascorso mentendo con gli occhi chiusi ed esaminando i sogni. Trascorriamo queste ore in un'atmosfera irrequieta, influenzeranno negativamente il periodo di veglia - questo è il vero problema. Cattivo umore, stanchezza al mattino, disattenzione durante la guida, eccesso di cibo, litri di caffè e incapacità di lavorare normalmente: queste sono solo una piccola parte delle conseguenze di una notte. E quando questo continua giorno dopo giorno (dalla notte alla notte), non si possono evitare gravi problemi di salute.

Pertanto, osservare l'igiene del sonno ed essere in buona salute. Fai un bel sogno!

Perché non riesci ad addormentarti sotto una televisione funzionante?

Numero di fattore negativo 1. Onde sonore.

Se improvvisamente, durante il tuo sogno, si verifica un'esplosione nel cinema o qualcuno improvvisamente grida, potresti non svegliarti, ma il tuo cervello inizierà a funzionare.

Al mattino, molto probabilmente, non ricorderai nulla, ma gli effetti dannosi di tali micro-risvegli del cervello si accumuleranno e la tua produttività il giorno successivo sarà molto più bassa.

Fattore negativo n. 2. Radiazione elettromagnetica.

Le radiazioni elettromagnetiche dallo schermo TV riducono la formazione di melatonina, un ormone responsabile della regolazione del sonno e della veglia, che protegge una persona da nevrosi, depressione e molte altre malattie.

Se siamo esposti a questo effetto dannoso della schermata blu durante il sonno, aumenta il rischio di sviluppare insonnia, sindrome da affaticamento cronico e persino il cancro.

Fattore negativo n. 3. Onde luminose.

TV accesa - È anche una fonte di luce. La costante esposizione a una persona che dorme anche di una luce debole dello spettro blu indebolisce il sistema immunitario. Spettro verde: aumenta la sonnolenza di giorno.

Secondo una ricerca condotta da scienziati americani, gli animali che dormivano alla luce erano più aggressivi. Inoltre, hanno gradualmente mostrato depressione, espressa includendo il rifiuto del cibo precedentemente amato.

Successivamente, si è scoperto che l'area del cervello responsabile del piacere è diminuita in modo significativo. Ma il sistema nervoso nell'uomo è molto più sottile!

Quindi chi si addormenta "sotto la tv», È esposto a tutti e tre i fattori negativi, rischia notevolmente la salute e si sveglia stanco.

Foto: iglaza.com

Se non riesci ancora ad addormentarti nell'oscurità e nel silenzio, accendi una debole luce notturna, preferibilmente con luce rossa dello spettro e musica con i suoni della natura - il suono della pioggia, del surf, della cascata o del canto degli uccelli.

Pin
Send
Share
Send
Send