Informazioni sanitarie

Gonorrea negli uomini

Pin
Send
Share
Send
Send


Il sesso casuale è uno stile di vita per un gran numero di persone giovani e spesso di mezza età. La conseguenza può essere un'infezione da malattie a trasmissione sessuale. Uno dei più comuni è il tripper (gonorrea).

La natura della malattia

Il tripper è una malattia a trasmissione sessuale, che viene spesso infettata attraverso il contatto sessuale. Ci sono casi di trasmissione della malattia dalle madri ai bambini, ma si verificano estremamente raramente. Non una sola persona è protetta dallo scatenatore, tuttavia, in caso di immunità parziale ad essa, le manifestazioni esterne di questa malattia scompaiono e il paziente diventa un portatore "silenzioso".

sintomi

Per capire cos'è uno scatenatore, è necessario familiarizzare con le sue manifestazioni cliniche. La malattia colpisce l'uretra, quindi è il primo indicatore della sua presenza. Vengono visualizzate sensazioni spiacevoli associate a prurito, bruciore durante la minzione, la scarica prima ha un colore grigio e dopo pochi giorni acquisiscono un'ombra purulenta. Quindi gli organi che si trovano nelle vicinanze soffrono, causando malattie più gravi. La mancanza di trattamento può portare allo sviluppo di una forma cronica di gonorrea.

Segni della malattia nelle donne

Le donne hanno maggiori probabilità di tollerare questa malattia. Solo un paio di giorni dopo l'infezione, il loro prurito doloroso, secrezione purulenta e problemi con la minzione scompaiono. La paziente crede che la malattia sia passata da sola e continui a condurre una normale vita sessuale per lei. Ma oltre al fatto che la donna continua a diffondere la malattia di tripper, l'infezione continua nel suo corpo. Gli agenti causali della malattia entrano nelle tube di Falloppio e raggiungono l'utero. Sapendo che cos'è uno scatenatore e quali sono le sue conseguenze, una situazione così pericolosa può essere prevenuta. La malattia colpisce la tuba di Falloppio, rendendola impermeabile sia allo sperma che all'uovo. Inoltre, il corpo soffre di intossicazione. Una manifestazione di ciò è irritabilità, eccitabilità emotiva eccessiva, nonché irregolarità mestruali.

complicazioni

Se non trattato, può verificarsi un gran numero di complicazioni. Quindi, l'intervento negli uomini può essere complicato dall'infiammazione dell'epididimo. Le donne possono soffrire di infertilità. Sia quelli che gli altri hanno il pericolo di sviluppare la gonorrea cronica. L'infezione può colpire non solo l'uretra, ma anche altri organi, incluso il cervello. Se la malattia progredisce troppo intensamente, è necessario consultare un medico che spiegherà cos'è uno sgambetto e come trattarlo.

trattamento

Il trattamento di una gonorrea è effettuato esclusivamente da un venereologo. La terapia è un farmaco, ma il suo schema più semplice è efficace solo nella fase iniziale della malattia. Con l'ulteriore diffusione della malattia, è richiesta separatamente l'esposizione agli antibiotici a ciascun organo infetto. Sapendo che cos'è uno scatenatore, puoi evitarlo e, se si è verificata un'infezione, consultare uno specialista e applicare una terapia efficace. Sii in salute!

Periodo di incubazione

In rari casi, questo periodo può essere ritardato fino a due mesi.

Questo può accadere nei seguenti casi:

  • prendendo antibiotici e sulfamidici,
  • la presenza di altre malattie che riducono l'immunità e "lubrificano" i primi segnali di gonorrea.

Classificazione della gonorrea alla lesione:

  • genito-urinarioquando l'infezione si verifica con il sesso tradizionale,
  • culo, che è anche chiamato proctite gonococcica. In questo caso, il trasferimento della malattia viene effettuato con il sesso anale.
  • Un tipo di faringite - quando la vittima era la mucosa della faringe durante il sesso orale,
  • Artrite gonococcica con diagnosi di gonorrea in esecuzione e non trattata. In questo caso, la malattia inizia a salire e a scendere, influenzando il sistema scheletrico del corpo.

Forme di gonorrea per natura del corso:

  • acuto - i primi due mesi dopo l'inizio dell'infezione. A sua volta, è diviso in subacuto e torpido (quando i sintomi della malattia sono manifestati male),
  • cronico - la malattia assume questa forma dopo due mesi dall'infezione con automedicazione o abbandono inetti,
  • nascosto o latente. Questa è la forma più insidiosa. In questo caso, tutti i sintomi esterni scompaiono, il gonococco "lascia" all'interno del corpo e continua il suo lavoro distruttivo per tutto il funzionale.

Chi contattare?

Chiedere consiglio dovrebbe essere con un medico specializzato in venereologo.

Tali medici possono essere trovati in:

  • Dispensari dermatologici, anche nel luogo di residenza,
  • cliniche private
  • attraverso il centro fiduciario
  • grandi ospedali di ampio profilo (privati ​​o pubblici).

Diagnosi di gonorrea negli uomini

Il medico esegue questa procedura in più fasi:

  1. ispezione esterna genitali, palpazione dello scroto e della prostata,
  2. prendendo una sbavatura dalla mucosa del pene per analisi batteriologiche,
  3. PCR (reazione a catena della polimerasi) - viene condotto uno studio sottile e accurato con segni scarsamente manifestati di gonorrea. Ciò accade in presenza di concomitanti malattie a trasmissione sessuale o quando lo sgambetto passa a una forma latente.

Cioè, la PCR nella maggior parte dei casi non viene eseguita. Di solito, l'esame esterno e lo striscio sono sufficienti.

Di norma, il medico fornisce un rinvio per l'analisi delle urine. Consegnare la prima porzione. Circa dieci millilitri sono sufficienti per la ricerca.

Preparazione prima di visitare un medico

Prima di visitare un medico è necessario astenersi dal sesso per un giorno, ridurre il consumo di cibi piccanti e piccanti. Escludere l'alcool.

Allo stesso tempo, devi preparare risposte chiare alle seguenti domande:

  • quando sono comparsi i primi segni della malattia?
  • Quali sintomi sono più pronunciati? Vale anche la pena focalizzare l'attenzione del medico sul colore, l'olfatto e la consistenza delle dimissioni mattutine.
  • Questi sintomi si sono mai verificati prima?
  • Sei stato precedentemente trattato per malattie a trasmissione sessuale e quali?
  • Richiama ed elenca tutti i medicinali che sono stati assunti nell'ultimo mese, in particolare gli antibiotici.
  • Assicurati di informare il tuo medico delle malattie croniche.

Con tutto ciò, non illuderti, preparandoti a lungo a visitare un medico. Il subconscio in questo caso può resistere alla spiacevole procedura di esame e trattamento. Pertanto, una visita dal medico è il più presto possibile.

All'appuntamento del dottore

  • Vale la pena raccontare la tua salute in tutti i dettagli, senza perdere una sola sciocchezza. Ciò aiuterà il medico a fare la diagnosi più accurata, a capire come trattare e prescrivere un trattamento efficace,
  • la paura della pubblicità è un fattore significativo che spesso impedisce al paziente di cercare un aiuto tempestivo. Sappi che il trattamento anonimo è attualmente possibile,
  • è necessario ricordare o annotare tutti gli appuntamenti del medico e rispettarli rigorosamente entro il tempo raccomandato. Gli strumenti non trattati possono causare gravi complicazioni.

AIUTO! Molto probabilmente, durante il trattamento dovrai rinunciare a sesso e alcol.

I principi del trattamento della gonorrea

Una malattia semplice viene trattata in regime ambulatoriale, cioè a casa. I casi difficili con complicanze sono trattati in ospedale. In genere, vengono utilizzati i seguenti metodi:

etiotropic - lavora sul principio della lotta contro il colpevole della malattia, cioè con il gonococco. Per questo, vengono utilizzati potenti antibiotici e altri farmaci che sopprimono l'attività vitale dei batteri. Attualmente, l'amoxicillina, un farmaco della serie delle penicilline, viene spesso utilizzata.

Terapia fisiopatologica Ha lo scopo di eliminare i fenomeni patologici nel corpo causati da agenti patogeni. Questo metodo viene utilizzato in combinazione con etiotropico.

Terapia sintomatica Ha lo scopo di eliminare i sintomi della malattia, cioè il medico tratta ciò che vede. Questa è una parte molto importante del processo di trattamento, perché gli antibiotici funzionano nel tempo e il paziente ha bisogno di sollievo in questo momento.

La correzione del sistema immunitario è molto importante nel trattamento della gonorrea. Deve essere utilizzato insieme a tutti i metodi precedenti.

Farmaci per la gonorrea

Circa un terzo dei pazienti con infezione da gonococchi è anche infetto da clamidia. Pertanto, i farmaci usati per il trattamento dovrebbero essere attivi per entrambi i patogeni.

A seconda della forma e della natura del decorso della gonorrea, il medico può prescrivere farmaci in compresse o iniezioni intramuscolari.

Anche per uso esterno, si consiglia una soluzione di miramistina. Con questo strumento, dovresti sciacquare la testa del pene, senza dimenticare l'uretra. Una procedura così semplice può rimuovere molto rapidamente i sintomi dolorosi nei genitali.

Se la gola è infettata da gonococchi, puoi anche sciacquarla con questa soluzione.

Bagni alla salvia

Vassoi con applicazione topica di salvia o camomilla.

Metodo di cottura: versare due cucchiai delle materie prime acquistate in farmacia con due bicchieri di acqua fredda, portare ad ebollizione, raffreddare naturalmente a una temperatura piacevole. Filtrare attraverso una garza, spremere le materie prime.

Versare il brodo in un contenitore comodo per l'uso. La durata del bagno per un membro è di 20 minuti. Dopo la procedura, tampona delicatamente il pene con un asciugamano.

Raccomandazioni generali

La gonorrea è una malattia molto debilitante. Il fatto stesso di avere una malattia a trasmissione sessuale è estremamente spiacevole per qualsiasi persona.

Pertanto, è molto importante nel trattamento prendersi cura della salute del sistema nervoso, è sufficiente dormire, bere rilassanti preparazioni a base di erbe sotto forma di tè durante la notte.

È altrettanto importante osservare un abbondante regime di alcolismo. Sei bicchieri di acqua pulita dovrebbero essere bevuti al giorno.

L'organizzazione di una dieta sana aiuterà anche il paziente a mantenersi in forma. Dalla dieta è necessario escludere dolci, pane bianco, carni affumicate, cibi in scatola, speziati e salati.

Prova a mangiare molta frutta e verdura fresca. Bollire carne e pesce. I prodotti lattiero-caseari sono meglio limitati. Escludere l'alcool completamente.

Complicanze della gonorrea

Una malattia non trattata può essere complicata dalle seguenti malattie.

Per locale:

  • processo infiammatorio del prepuzio e del glande, ad es. balanopostite,
  • infiammazione delle ghiandole correlata al prepuzio o tisonite,
  • processo infiammatorio dell'uretra e delle ghiandole. Altrimenti, parauretrite,
  • prostatite - vari processi patologici nella ghiandola prostatica,
  • infiammazione purulenta nei corpi cavernosi del membro maschile, cioè un ascesso periuretrale,
  • linfoadenite inguinale - infiammazione dei linfonodi nella regione inguinale,

extra:

  • proctite - infiammazione del retto,
  • faringite complicata,
  • varie artriti, ecc.

Questo non è un elenco completo di tutte le conseguenze in attesa di un paziente con gonorrea non trattata. La cosa più spiacevole è che l'esecuzione di uno sganciatore porta alla sterilità.

Segni di cura

Dieci giorni dopo il corso del trattamento, l'esame del paziente viene ripetuto. Se il risultato del test è negativo, provocano.

Un metodo integrato che combina tutti i tipi di provocazioni (meccaniche, chimiche, biologiche e alimentari) è il più accurato.

In questo caso, dopo aver svuotato la vescica, il paziente viene iniettato nell'uretra per 5 minuti con un bougie di metallo.

Dopo aver rimosso l'asta, vengono iniettati nell'uretra 10 ml di una soluzione allo 0,5% di nitrato d'argento. Un uomo dovrebbe conservare il farmaco per circa 3 minuti.

Allo stesso tempo, la provocazione biologica viene eseguita mediante iniezione intramuscolare con un nuovo vaccino. Durante il giorno, si raccomanda anche al paziente di bere due bicchieri di birra (provocazione alimentare).

Tre giorni dopo, viene prelevata una macchia dalla mucosa del glande e viene analizzata la prima porzione di urina mattutina. Se i risultati sono negativi, ripetere l'intera procedura dopo un mese.

Con un risultato negativo ripetuto, l'uomo è considerato completamente guarito.

Riabilitazione del corpo dopo il recupero

Dopo una cura completa per la gonorrea, dopo l'assunzione di antibiotici è necessario sottoporsi a un trattamento per ripristinare la flora intestinale.

Allo stesso tempo, è consigliabile fare un ciclo di iniezioni intramuscolari con vitamine del gruppo B. L'effetto sarà evidente solo dopo due mesi, ma ne vale la pena.

Un abbondante regime alimentare e tisane con camomilla e menta libereranno il corpo di tossine il prima possibile.

Vale anche la pena tornare agli esercizi fisici o iniziare a esercitarli se si trascura lo sport prima. Tutte queste misure rafforzano l'immunità, aumentano l'umore e l'autostima.

Prevenzione della gonorrea

Sfortunatamente, il corpo non produce immunità contro questa malattia. Ciò significa che la gonorrea può essere nuovamente infettata. E più di una volta.

Pertanto, è più facile prevenire la malattia con le seguenti semplici misure:

  • sesso protetto (con un preservativo)
  • dopo un contatto sessuale accidentale, assicurarsi di urinare, quindi risciacqua la testa del pene con una soluzione molto debole di permanganato di potassio e una soluzione di miramistina, questo non esclude completamente la possibilità di infezione, ma la riduce molto,
  • ovviamente, la migliore prevenzione è sesso con un partner normale,
  • esame regolare durante la visita medica.

La gonorrea è una malattia molto difficile, quindi, quando infettata, in nessun caso deve essere presa alla leggera. Questo è irto di gravi conseguenze spiacevoli e della distruzione di tutta la vita successiva.

Vie di infezione

La malattia viene trasmessa attraverso:

  • rapporto non protetto da un partner malato,
  • articoli per l'igiene (asciugamano, biancheria da letto),
  • mani sporche quando si toccano le mucose.

Gli uomini non vengono sempre infettati da un partner malato di gonococco. Nel caso in cui un piccolo numero di microrganismi penetri nell'uretra, vengono facilmente lavati via durante la minzione. L'infezione delle donne da partner infetti è del 100%.

Sintomatologia

I sintomi della malattia si manifestano in modo diverso nelle donne e negli uomini. Nelle donne, la malattia è spesso asintomatica o causa segni caratteristici di altre patologie dell'area genitale. Per le donne, la gonorrea latente è caratteristica, in cui non ci sono sintomi caratteristici della malattia.

Questa è una forma pericolosa in cui i microrganismi non sono localizzati sulla superficie delle mucose, ma nei suoi strati profondi, dove sono più difficili da diagnosticare. La forma latente o asintomatica differisce dalla gonorrea, in cui il paziente è un venditore ambulante dell'agente patogeno e lui stesso non ha segni di malattia. Il trasporto, a differenza della forma latente, non è accompagnato da un processo infiammatorio.

Un decorso asintomatico è caratterizzato dall'assenza di sintomi visibili, ma dalla presenza di infiammazione. Una donna ha qualche disagio nell'area genitale. È su questi sintomi indiretti che bisogna prestare attenzione. Questo è:

  • scarico verde e giallo
  • individuare tra le mestruazioni,
  • dolore nell'intimità,
  • dolori doloranti nell'addome inferiore,
  • aumento della temperatura corporea,
  • nausea, vomito,
  • problemi con il concepimento.

Questa forma è pericolosa per le donne in quanto l'infezione aumenta, colpisce le ovaie, la mucosa uterina e provoca infertilità o parto prematuro. Inoltre, i bambini nati da una madre infetta hanno difetti nello sviluppo dei loro organi visivi.

Negli uomini, la malattia procede violentemente e si manifesta già 2-4 giorni dopo l'infezione.Se trattato con antibiotici, farmaci antinfiammatori, il periodo di incubazione è esteso a 3 settimane. appaiono:

  • iperemia della testa del pene,
  • il suo gonfiore
  • minzione dolorosa
  • secrezione purulenta dall'uretra.

Negli uomini si osserva anche una forma latente di gonorrea, sebbene meno frequentemente rispetto alle donne. Non è caratterizzata dalle manifestazioni di cui sopra, ma ci sono altri fattori che richiedono attenzione. Se un uomo ha al mattino l'incollaggio delle spugne uretrali o la comparsa di secrezioni torbide dopo uno sforzo fisico, ciò indica la presenza di un processo infiammatorio causato da una forma latente. Tali sintomi non portano all'uomo un grave disagio, quindi non va dal medico e continua a diffondere l'infezione.

La malattia deve essere trattata quando compaiono i primi segni, poiché ritardare il trattamento aiuta a far progredire l'infezione lungo il tratto urinario, causando infiammazione della ghiandola prostatica, dei testicoli e delle sacche seminali, che spesso minaccia lo sviluppo dell'infertilità maschile.

Complicazioni

Con il trattamento prematuro della gonorrea, l'automedicazione o l'interruzione del corso della terapia, si verificano complicanze della malattia e la più grave è l'infertilità, che si osserva in entrambi i sessi. Con l'ulteriore sviluppo della malattia, il gonococco colpisce anche altri organi, a seguito dei quali si sviluppa la gonorrea:

La stomatite causata dalla gonorrea è caratterizzata dalla formazione di crepe, pieghe, un rivestimento grigiastro con un odore sgradevole sulla mucosa orale. Inoltre, il paziente ha aumentato la salivazione, l'iperemia e il gonfiore della mucosa orale.

Con la congiuntivite da gonorrea, si nota un forte gonfiore di entrambe le palpebre, dolore agli occhi, lacrimazione e secrezione purulenta abbondante. Tali manifestazioni sono una ragione seria per andare dal medico. La proctite è accompagnata da gonfiore dell'ano, prurito e bruciore durante i movimenti intestinali, ragadi rettali.

Diagnostica

La diagnosi di gonorrea inizia con un'indagine del paziente, durante la quale il medico scopre il numero di partner sessuali e la data dell'ultimo rapporto sessuale Le manifestazioni esterne della malattia non confermano la diagnosi di gonorrea. Per confermarlo, vengono effettuati numerosi studi di laboratorio:

  • semina posteriore di escrementi,
  • esame microscopico di scarico
  • MIF e PCR per la rilevazione di altre infezioni.

Se la diagnosi preliminare è confermata, il medico prescrive il trattamento appropriato. Durante il processo di indagine, i pazienti spesso si chiedono se la gonorrea possa riapparire in pochi anni. Sì, la medicina conosce casi clinici in cui la malattia si è manifestata 2 anni dopo l'infezione. Inoltre, è possibile una ricaduta della malattia dopo terapia non qualificata o automedicazione. Lo stesso risultato è causato da un'interruzione indipendente del trattamento.

Spesso i pazienti sono imbarazzati di consultare un medico personalmente, ma ricorrono a consultazioni online. Ecco una domanda frequente: "Posso ottenere la gonorrea se l'ho già avuto?" La risposta è sì. È possibile una nuova infezione da gonococco, poiché una volta guarita, una persona non è immune dall'infezione gonococcica.

La gonorrea deve essere trattata rigorosamente secondo lo schema proposto dal medico:

  • antibiotici,
  • immunomodulatori,
  • terapia locale
  • fisioterapia.

Utilizzare preparati antimicrobici delle serie di penicillina e tetraciclina, macrolidi.

Durante il trattamento, risultano da cattive abitudini, aumento dello sforzo fisico, rapporti sessuali, assunzione di piatti piccanti. Inoltre, secondo le indicazioni, i medici prescrivono supposte rettali, clisteri e donne che lavano il seno.

La fisioterapia include il trattamento:

  • ultrasuono
  • UHF,
  • elettroforesi,
  • inductothermy,
  • terapia laser
  • d'Arsonval.

La terapia viene eseguita con un trattamento parallelo del partner sessuale, anche se non ci sono cambiamenti nelle analisi. Dopo la terapia, è necessario eseguire analisi di controllo per determinare l'effetto delle procedure di trattamento.

Misure preventive

Poiché la gonorrea si riferisce alle malattie sessualmente trasmissibili, la regola principale per prevenire la malattia è un partner sessuale regolare. In caso contrario, durante il rapporto sessuale è indispensabile usare contraccettivi, in questo caso un preservativo. Ridurrà il rischio di contrarre la gonorrea.

Se per qualche motivo si è verificato un rapporto sessuale non protetto, per proteggere te stesso devi urinare. Se non vuoi urinare, lava i genitali con sapone, una soluzione leggera di acido citrico o una miscela di 1 tazza di acqua con 2-3 gocce di alcol. Se c'è un antisettico, i genitali vengono lavati con esso (una soluzione debole di permanganato di potassio, clorexidina, miramistina). Queste manipolazioni sono efficaci nelle prime due ore dopo il rapporto sessuale.

La gonorrea è una malattia grave che può essere facilmente evitata aderendo a misure preventive. Dopo un contatto accidentale (per la profilassi) vengono sottoposti a un esame diagnostico da parte di un medico. Se viene rilevato un disagio nell'area genito-urinaria, è obbligatoria una consultazione con il medico, in particolare per le donne che sono in periodo di gravidanza.

Guarda il video: Gonorrea (Agosto 2022).

Pin
Send
Share
Send
Send