Informazioni sanitarie

Sintomi di pancreatite

Pin
Send
Share
Send
Send


L'importanza del pancreas è difficile da sopravvalutare; è un organo vitale. Ecco perché dovremmo capire i segni che indicano danni al pancreas o addirittura al cancro.

Quando si tratta di cancro, è necessario prevenirne la diffusione il più presto possibile, evitando ulteriori complicazioni irreparabili

Che cos'è la pancreatite?

Cos'è la pancreatite e come trattare. La pancreatite è un processo infiammatorio nell'organo della secrezione interna ed esterna: il pancreas. Un intero gruppo di malattie e sindromi è definito con questo nome. Quando si diagnostica la pancreatite, è necessario classificare quali malattie sono nascoste sotto il processo infiammatorio. L'Organizzazione internazionale mondiale suddivide le malattie del pancreas:

  1. Processo acuto. Si sviluppa improvvisamente con un vivido quadro clinico, è necessario il ricovero di emergenza nel dipartimento di gastroenterologia.
  2. Processo cronico, inclusa pancreatite alcolica e altri tipi. Lo sviluppo della pancreatite cronica è spesso il risultato di una forma acuta.
  3. Cisti pancreatica La comparsa di una cavità patologica a seguito di processi infiammatori e distruttivi.
  4. Pseudocyst. Il risultato di un processo acuto o cronico. È caratterizzato dall'accumulo di una grande quantità di succo pancreatico circondato da tessuto fibroso.
  5. Steatorrea pancreatica. Si sviluppa sullo sfondo della pancreatite cronica ed è caratterizzato da una violazione della funzione regolatoria dell'intestino associata alla digestione e all'assorbimento dei grassi.

La pancreatite acuta è divisa in ascesso e necrosi pancreatica, nonché pancreatite propria, che si presenta nelle seguenti forme:

  • affilato,
  • ricorrente,
  • emorragica,
  • subacuta,
  • purulenta.

I tipi di pancreatite sono condizionatamente separabili dai sintomi manifestanti e dai risultati degli esami di laboratorio. Il dolore è il sintomo principale nell'infiammazione del pancreas.

Tra i tipi di pancreatite cronica si distinguono processi ostruttivi e non ostruttivi. Lo sviluppo della prima malattia è caratterizzato dalla morte delle cellule pancreatiche con successiva sostituzione di tessuti con fibre connettive e formazione di pseudocisti. In questo caso, tutte le funzioni della secrezione esterna e interna vengono perse anche dopo il trattamento della pancreatite e l'eliminazione delle cause della malattia. Un'opzione separata è la calcificante pancreatite - il risultato della formazione di calcificazioni al di fuori del corpo, sul parenchima e sulle membrane.

La pancreatite cronica non ostruttiva è caratterizzata dalla formazione di calcoli nel corpo della ghiandola, dall'espansione dei dotti e dalla fibrotizzazione dei tessuti degli organi. Si verifica atrofia delle cellule che producono enzimi.

Il successivo sviluppo della malattia porta a varie necrosi pancreatiche, che differiscono nell'area del danno. Questa forma distruttiva di pancreatite è condizionata, poiché la conclusione della necrosi pancreatica è patologica e anatomica e non viene utilizzata sotto forma di diagnosi.

Le persone che soffrono di malattie del tratto digestivo devono sapere tutto sulla pancreatite. L'interruzione delle prestazioni del pancreas porterà a un isolamento improprio e alla formazione di enzimi necessari per la scomposizione dei nutrienti e, di conseguenza, a una violazione dei processi metabolici del corpo. La produzione di importanti ormoni - insulina e glucagone - cambierà durante l'infiammazione, causando lo sviluppo di altre malattie del pancreas, come il diabete.

I primi segni di pancreatite indicano eventuali cambiamenti nei tessuti del pancreas e compromissione del funzionamento.

Quando si studia pancreatite, cause e sintomi, ricordare le importanti funzioni che il pancreas svolge:

  1. Partecipazione ai processi metabolici durante la digestione.
  2. La produzione di ormoni (insulina e glucagone) per partecipare al metabolismo dei carboidrati del corpo.

Il meccanismo del pancreas è piuttosto complesso. Il corpo è unico nella sua struttura e non vi è alcun sostituto per il normale funzionamento. Tutti i processi di natura distruttiva sono irreversibili.

Cause di pancreatite

L'infiammazione del pancreas provoca malattie concomitanti presenti nell'uomo.

  1. Malattia della cistifellea Discinesia biliare, formazione di calcoli e varie operazioni sulla cistifellea porteranno inevitabilmente allo sviluppo della pancreatite acuta se non si segue l'approccio al mantenimento della salute.
  2. Malattie del tratto gastrointestinale. Gastrite, duodenite, colite, enterocolite, ulcere e altre possibili malattie.
  3. Malattie del fegato e della milza: cirrosi, epatite.
  4. Una reazione allergica porterà a un processo infiammatorio nell'organo, a seguito della produzione di un aumento dei biocomponenti attivi nel flusso sanguigno, che influenzano negativamente il parenchima degli organi.
  5. L'infezione. Malattie di eziologia infettiva, che porta alla graduale distruzione del pancreas. Ad esempio, epatite virale, influenza.

Le cause della pancreatite associate a fattori di rischio sono diverse.

  1. Eccesso di cibo. Una grande quantità di cibo fa sì che il pancreas produca una maggiore quantità di succo pancreatico, il che porta ad un aumento delle prestazioni degli organi, una maggiore formazione di succo pancreatico, che inizia a influenzare negativamente il tessuto circostante.
  2. Abuso di alcool.
  3. Lesioni all'addome.
  4. Infestazioni parassitarie
  5. Uso frequente di cibi grassi, fritti, piccanti, caldi.
  6. Assunzione di farmaci.

Una possibile causa di pancreatite sarà un'anomalia nello sviluppo o nella struttura del pancreas e degli organi addominali, nonché una predisposizione ereditaria.

Fasi di pancreatite

I medici evidenziano la gravità della pancreatite:

Ogni corso di gravità corrisponde a una sintomatologia specifica:

  1. Edema pancreatico L'edema cellulare e la loro successiva morte sono caratteristici, accompagnati da un processo infiammatorio nel peritoneo, degli organi vicini. C'è intossicazione del corpo a causa dell'assorbimento dei prodotti di decomposizione del pancreas, un forte deterioramento della salute generale, un risultato fatale è possibile con la ricerca prematura di un medico.
  2. Stadio emorragico. C'è una formazione di denso infiltrato pancreatico nell'organo, un aumento della temperatura corporea, possono apparire ulcere sulla mucosa gastrica a causa della maggiore formazione di enzimi pancreatici, lo sviluppo di ittero a causa del gonfiore dei dotti.
  3. La necrosi pancreatica è caratterizzata da un processo purulento ed è accompagnata dalla formazione di flemmone, ascessi, fistole con contenuto purulento, che possono fluire in altri organi.
  4. Holetsistopankreatit. La cistifellea e i suoi dotti sono interessati, setticemia o setticopenia, può iniziare il sanguinamento interno. Alto rischio di arrivare al tavolo operatorio.

In assenza di cure mediche in un ospedale, la vita di una persona è in pericolo. Dopo il trattamento adeguato, inizia il periodo di recupero, che è caratterizzato da tre fasi di gravità: lieve, moderata e grave. Quest'ultimo, a sua volta, è diviso in:

  1. La fase dell'esaurimento. L'immunità generale diminuisce, il tessuto pancreatico danneggiato guarisce male. È accompagnato da ulteriori sintomi sotto forma di complicanze infettive, sviluppo di tromboflebite, comparsa di sindrome depressiva e astenica.
  2. La fase di recupero è caratterizzata dalla comparsa di una cisti pancreatica, dallo sviluppo del diabete mellito o da un processo cronico.

La pancreatite cronica è suddivisa in base ai sintomi in corso:

  • forma asintomatica
  • dolore,
  • ricorrente,
  • psevdoopuholevaya.

Secondo la durata del processo, l'infiammazione del pancreas attraversa diverse fasi:

  • Enzymatic (3-5 giorni),
  • Reattivo (6-14 giorni),
  • Sequestro (da 15 giorni),
  • Esodo (da 6 mesi).

Classificazione della pancreatite in base al volume dei cambiamenti necrotici:

  • Edematoso o interstiziale - decorso lieve,
  • Piccola necrosi focale grassa - moderata
  • Necrosi diffusa a focale larga con sindrome emorragica - decorso grave,
  • La necrosi totale e subtotale parla di morte.

Tutti i tipi di pancreatite differiscono nel quadro clinico, nei metodi di trattamento e nelle conseguenze per il corpo umano.

Sintomi in forma acuta

I sintomi della pancreatite differiscono nel decorso particolare, a seconda dello stadio del processo infiammatorio e della gravità del decorso della malattia.

Sintomi di pancreatite acuta:

  1. Pain. Spesso un personaggio "cingente", si irradia alla clavicola sinistra, a entrambe le scapole, all'arco costale a sinistra. I dolori sono indipendenti dall'assunzione di cibo, non sono fermati dalle medicine.
  2. Disturbi dispeptici Vomito, che non porta sollievo, ripetuto, nausea, bruciore di stomaco, eruttazione, diarrea, costipazione. I disturbi delle feci sono indipendenti dall'assunzione di cibo e si sostituiscono a vicenda durante la prima settimana: gonfiore, flatulenza.
  3. Aumento delle cifre della pressione sanguigna.
  4. Tachicardia.
  5. Si verificherà un aumento della temperatura a causa dello sviluppo di processi purulenti. Più alti sono i numeri, più difficile è il processo.
  6. Pallore o giallo della pelle associato a gonfiore dei dotti pancreatici.

Nella fase acuta dello sviluppo, la pancreatite deve essere trattata in ospedale.

Segni indiretti di pancreatite possono verificarsi durante la diagnosi di infarto del miocardio, ulcera perforata o un attacco di appendicite acuta, pertanto è necessario differenziare correttamente la malattia.

Sintomi di un processo cronico

L'infiammazione del pancreas dopo pancreatite acuta porta allo sviluppo di un processo cronico. Il quadro clinico è leggermente diverso dai sintomi di un processo acuto. Un cambiamento nelle fasi di remissione ed esacerbazione è caratteristico. La ricomparsa dei sintomi della pancreatite è provocata dalla mancata osservanza o violazione della dieta, abuso di alcol, tensione nervosa.

Sintomi di una malattia cronica negli adulti:

  1. Dolore al pancreas, ipocondrio sinistro. Aumenta con l'aumento dello sforzo fisico, una violazione della dieta, condizioni stressanti. Per determinare dove fa male con la pancreatite, è sicuro dire quale parte del pancreas ha subito cambiamenti infiammatori.
    * L'infiammazione nella coda dell'organo indulterà dolore nell'ipocondrio sinistro,
    * Con l'infiammazione della testa, il dolore è localizzato sul lato destro delle costole,
    * L'intera regione epigastrica sarà dolorosa nel processo infiammatorio nel corpo della ghiandola.
  2. Disturbi delle feci, caratterizzati da diarrea prolungata, che viene sostituita da attacchi di costipazione. Ciò accade a causa della produzione insufficiente degli enzimi necessari per la scomposizione dei nutrienti. La comparsa di una maggiore formazione di gas è associata ad un aumento della crescita di microrganismi patogeni.
  3. La perdita di peso è spesso associata a una mancanza di appetito.
  4. Deterioramento della pelle: pallore, secchezza, giallo, meno spesso - cianosi della punta delle dita.
  5. Lo sviluppo di anemia, ipovitaminosi, letargia a causa dell'insufficiente digestione del cibo.

Durante i periodi di remissione, una persona si sente bene, a volte notando disturbi alle feci e alla digestione.

Pancreatite Pancreatite

Il trattamento della pancreatite con sintomi e qualsiasi grado di sviluppo della malattia è necessario immediatamente. Nei sintomi acuti, la terapia viene eseguita in ospedale con la nomina di infusioni endovenose per ripristinare l'equilibrio salino-acqua nel corpo e prevenire la disidratazione. Il freddo nell'addome rallenta la produzione di enzimi che influenzano negativamente i tessuti dell'organo infiammato. L'adesione a una dieta rigorosa è un passo importante sulla strada del recupero. Si consiglia di utilizzare antidolorifici per alleviare il dolore.

L'infiammazione del pancreas nello sviluppo cronico della pancreatite richiede un trattamento ambulatoriale. Tuttavia, con una complicazione del benessere umano, è indicato un dipartimento gastroenterologico. I farmaci sono prescritti per ridurre il dolore, bloccare o inibire la produzione attiva di enzimi.

Cosa fare se il pancreas è infiammato:

  1. Non mangiare o bere.
  2. Sdraiati sulla schiena e cerca di rilassarti.
  3. Non bere antidolorifici.
  4. Applicare freddo sul pancreas.
  5. Chiama un'ambulanza.

Come trattare i rimedi popolari

Il trattamento della pancreatite viene effettuato con farmaci e possibilmente l'uso combinato di metodi alternativi. Eliminare la causa del dolore con una dieta è il modo principale per ripristinare il normale funzionamento della ghiandola.

Il medico prescrive la terapia principale e fornisce spiegazioni dettagliate sulle ricette alternative. La scelta - come trattare la pancreatite e come usare la medicina tradizionale, è prevenire la ricaduta della malattia.

Come alleviare l'infiammazione del pancreas:

  • camomilla,
  • achillea,
  • corteccia di quercia
  • semi di lino
  • corteccia di crespino e frutti di bosco,
  • salvia,
  • calendula,
  • Helichrysum,
  • stimmi di mais,
  • radici di cicoria
  • foglie di mirtillo rosso, fragoline di bosco,
  • nardo,
  • radici di bardana
  • dente di leone,
  • Iperico

Con una combinazione di decotti alle erbe, l'effetto positivo è migliorato. Prepara le erbe come di consueto indicato sulla confezione e bevi a partire da piccole dosi a stomaco vuoto. Osservando le condizioni del corpo, l'uso di ricette popolari fino a 100-150 ml al giorno.

Dopo aver capito come viene trattata la pancreatite, ricorda che le infusioni di erbe dovrebbero avere le seguenti proprietà:

  • antispasmodico,
  • bile,
  • aumentare l'appetito
  • rafforzamento generale del corpo.

La ricezione degli stessi fondi non dovrebbe essere ritardata per più di 2 mesi.

Dieta Pancreatite

Un trattamento efficace per la pancreatite è seguire rigorosamente la dieta prescritta dal medico.

  1. Frazione alimentare fino a 6-7 volte al giorno.
  2. Il cibo è caldo
  3. Una quantità sufficiente di liquido, compresa l'acqua minerale a temperatura ambiente.
  4. Piccole porzioni di cibo.
  5. Corretto trattamento termico-cottura, stufatura e cottura.
  6. Il digiuno è il benvenuto.
  7. Dieta tutto l'anno.
  8. Aumento della quantità di proteine ‚Äč‚Äčnella preparazione del menu.

Tutti i tipi di pancreatite sono suscettibili di trattamento razionale con aggiustamento nutrizionale durante l'esacerbazione dell'infiammazione. I prodotti assolutamente vietati sono:

  • grasso, fritto, affumicato,
  • dessert dolci
  • alcol,
  • conservazione,
  • pasta al burro
  • frutta e verdura acida.

Il principio della dieta per le malattie infiammatorie del pancreas è un effetto delicato sull'organo.

Prevenzione della pancreatite

L'essenza della prevenzione è ridotta a una corretta alimentazione, mantenendo uno stile di vita sano e un trattamento tempestivo delle patologie concomitanti. Le conseguenze della pancreatite dopo una malattia durante la vita perseguiteranno una persona:

  • disturbi delle feci
  • il rischio di una ricaduta della malattia,
  • lo sviluppo di altre malattie del tratto gastrointestinale.

Cos'è la pancreatite e ciò che è pericoloso, tutti dovrebbero sapere. Lo sviluppo di acuta e cronica, così come l'esito della malattia, dipende dal paziente.

Complicazioni gravi saranno le malattie oncologiche, lo sviluppo della necrosi pancreatica, che porterà alla rimozione parziale dell'organo.

A volte soffrono gli organi di altri sistemi del corpo: patologia cardiovascolare, sistema respiratorio, ci sarà lo sviluppo di sepsi o malattie infiammatorie del cervello.

Sintomi di pancreatite e cancro del pancreas:

I sintomi della pancreatite iniziano spesso con una perdita di peso improvvisa e inspiegabile.

  • Se non segui alcuna dieta, se non ti alleni, se non hai apportato modifiche alla tua dieta e stai ancora dimagrendo, dovresti visitare immediatamente un medico.
  • Se perdi l'appetito e diventi depresso.
  • Nel caso in cui hai la febbre costante.
  • Se noti che la tua pelle diventa giallastra. Inoltre, i tuoi occhi avranno un colore giallastro.
  • Dolore continuo nella parte superiore dell'addome o anche nella parte posteriore.

Esperti medici avvertono che il cancro del pancreas non può essere curato con successo se è stato scoperto nel terzo stadio. Questo tumore può essere curato solo se è di taglia piccola e se si trova nella prima fase. Il tumore verrà rimosso e il pancreas rimarrà sano.

Guarda il video: Pancreatite (Dicembre 2022).

Pin
Send
Share
Send
Send