Informazioni sanitarie

Età gestazionale

Pin
Send
Share
Send
Send


Ogni donna ricorda (almeno approssimativamente) la data di inizio dell'ultimo periodo mestruale e dell'ultimo rapporto sessuale, che potrebbe non essere protetta. Nella clinica prenatale, chiamano l '"età" del feto o l'età gestazionale gestuale, che viene calcolata in settimane. Se confrontiamo le date dell'ovulazione, della PA non protetta e della concezione proposta, è possibile una discrepanza.

Quando chiedi a una donna incinta di che mese è, puoi spesso sentire un periodo in settimane - questo è più comune per i medici. Le possibilità della medicina moderna aiutano a determinare con precisione il periodo di sviluppo dell'embrione, calcolato in settimane. A volte la data della fecondazione presuntiva non coincide con la definizione medica.

Non dimenticare che l'ovulo sta aspettando la fecondazione per un po ', fino a quando lo sperma più veloce arriva ad esso. Zhivchiki può sostenere l'attività vitale all'interno degli organi riproduttivi femminili per più di un giorno. Ci vogliono altri 3-7 giorni per viaggiare fino al punto di fissazione nell'utero. Ecco da dove vengono le differenze di tempo.

Ma l'età gestazionale gestazionale - che cosa è, non è ancora del tutto chiara. Questo è il periodo dal momento della fecondazione dell'uovo alla fine del periodo di sviluppo fetale del nascituro.

Attenzione: il periodo gestazionale standard nella maggior parte delle persone è di 40 settimane, con deviazioni fino a 14 giorni in entrambe le direzioni. All'interno della norma, 38-42 settimane, ma ci sono casi di "trasloco" per un mese intero o la nascita di bambini prematuri prima del previsto.

Perché è importante conoscere l'esatto periodo gestazionale della gravidanza? Questo aiuta a determinare:

  • data preliminare di consegna (entro una settimana),
  • rispetto delle norme generali di sviluppo fetale,
  • tempo per una donna incinta di andare in congedo di maternità,
  • attribuire il neonato ai gruppi di bambini a termine, prematuri o nati.
Molte giovani madri sanno che i bambini prematuri (quelli che spesso nascono oggi) hanno bisogno di cure speciali o addirittura di "crescere" in condizioni speciali. Questo gruppo comprende bambini che "hanno chiesto la luce" prima della 38a settimana gestazionale.

I bambini posticipati nati dopo la 42a settimana hanno problemi al sistema nervoso centrale, soprattutto se hanno avuto carenza di ossigeno. Un feto è considerato troppo maturo se sono trascorsi 294 giorni o più dalla data dell'ultima mestruazione. Ciò accade a causa di fattori ereditari o di cattiva manodopera. Ci sono prove che molti geni sono nati, ma nella vita erano molto strani.

I bambini che partoriscono con grandi deviazioni in termini hanno una tendenza alle malattie infettive, manifestano spesso patologie ereditarie e l'immunità è ridotta. Tutti hanno bisogno di cure speciali per i genitori e supervisione da parte di specialisti per bambini, in particolare un pediatra e un neurologo.

Come calcolare l'età gestazionale gestazionale

Conoscendo 2-3 date dell'ultima mestruazione, vengono calcolati i giorni di ovulazione, dai quali è più semplice calcolare i giorni del concepimento (con un piccolo errore). Ma non sempre una donna sposata può sicuramente nominare la data del "punto fatale" in cui è avvenuta la concezione, forse solo intuitivamente.

L'ovulazione, ricordo, è precoce e tardiva - con una deviazione in entrambe le direzioni dalla metà stimata del ciclo. Può anche variare da 22 a 36 giorni e alcuni hanno ancora un ciclo irregolare - a causa di picchi ormonali e il lavoro "asimmetrico" delle ovaie.

Tutti questi fattori distorcono la correttezza dei calcoli del periodo gestazionale della gravidanza, che è determinato dal medico. Ma dal momento della fecondazione alla nascita del bambino, trascorrono in media 280 giorni (sono 40 periodi ostetrici) e gli ultrasuoni aiuteranno a correggere questo periodo. di conseguenza,
la gravidanza dura 10 mesi ostetrici (4 settimane 28 giorni o 9 calendario).

Importante: se aggiungi da 10 mesi a 4 settimane alla data dell'ultima mestruazione, questo sarà il termine di consegna previsto o la data prevista di completamento del periodo gestazionale della gravidanza.

Esiste un modo di "conto alla rovescia": a partire dalla data dell'ultimo mese sul calendario, fai un conto alla rovescia di 3 mesi e aggiungi un'altra settimana. È più facile calcolare quando una donna dovrebbe andare in congedo di maternità.

Gli specialisti calcolano l'età gestazionale gestazionale il primo giorno dell'ultima mestruazione, quindi si adattano agli ultrasuoni e ai movimenti fetali. Le future madri primogenitali sentono questi movimenti di embrioni a 20 settimane, se una donna ha partorito, quindi prima - dalle 18-19 settimane.

I ginecologi dividono condizionalmente la gravidanza in 3 periodi o trimestri. Il primo terzo o trimestre - fino alla 13a settimana, la seconda (media) - 26 settimane ciascuno. Terzo trimestre - dalla 27a settimana prima della consegna. Ognuno di essi determina la fase di sviluppo del feto.

Norme e deviazioni nei tempi

Gli indicatori a ultrasuoni sono i più precisi: si tratta di valori dimensionali. Vengono prese in considerazione le dimensioni biparietali della testa dell'embrione e la sua lunghezza parietale coccigeo. Qui l'errore è minimo se non ci sono deviazioni nello sviluppo del feto. Un aumento o una diminuzione sproporzionati nella testa del feto mostra difetti nella formazione della scatola cranica e nello sviluppo del cervello, che comporta un ritardo generale dello sviluppo.

A volte, per motivi medici, devi fare un taglio cesareo o interrompere una gravidanza. Ma poi tutti i fattori sono riassunti, incluso il periodo gestazionale della gravidanza, i risultati dell'hardware e gli studi di laboratorio.

Nel calcolo della formula:
W = 52.687-0.6? 7810.011-76.7756 x H

Per calcolare in modo preliminare i PDD (data stimata di nascita), dopo un'ecografia, vengono conteggiati in modo diverso:
W =? 13.9646KTR - 4.1993 + 2.155 (W - gestazione, KTR - dimensione coccige-parietale o sostituita da BPR - dimensione biparietale del feto), considerare in millimetri.

I medici usano anche la scala Dubovich, quando i neonati vengono valutati in base ai segni esterni e neurologici in punti (da 0 a 5). I calcoli confermano l'età gestazionale del bambino in settimane e confermano le norme del suo sviluppo.

Attenzione: non preoccuparti se le voci del medico e i tuoi presupposti non corrispondono. I medici hanno i propri parametri e "norme". Calendario, periodi ostetrici e gestazionali della gravidanza non coincidono, sono necessari per gli indicatori medici.

Ci sono lievi deviazioni in termini se una donna ha una gravidanza multipla (gemelli, terzine e altro):

  1. La gravidanza di un anno dura da 38 a 43 settimane ostetriche (da 36 a 41 secondo il termine embrionale o gestazionale).
  2. L'allevamento di gemelli dura fino a 38 settimane ostetriche o fino a 36 a seconda del periodo embrionale.
  3. La gravidanza con terzine dura fino a 34 settimane ostetriche o fino a 32 settimane di vita fetale.
Più embrioni vengono schiusi contemporaneamente, più piccoli saranno, ma ciò non influirà sul loro ulteriore sviluppo. Il periodo ostetrico differisce da quello fetale in quanto è determinato dal mensile, fetale - dalla data stimata del concepimento.

Determinare l'età gestazionale del feto o l'età gestazionale per settimana è una pratica medica standard. Non trarre mai conclusioni affrettate, non essere confuso con questi termini. Conta la tua gestazionale settimana dopo settimana, come dice il medico. In modo che il medico non si sbagli, segnare le date di inizio del periodo mestruale sul calendario.
Facile la tua gravidanza e un parto felice!

Metodi per determinare l'età gestazionale

Distinguere tra i metodi per determinare età gestazionale ostetrico (prima della nascita) e pediatrico (dopo la nascita). L'età gestazionale prima della nascita è determinata dal periodo dell'ultima mestruazione (si ritiene provvisoriamente che il concepimento avvenga 7 giorni dopo l'ultima mestruazione), la prima agitazione del feto (nelle donne in gravidanza, appare a 20 settimane, in donne in gravidanza a 18 settimane), secondo un aumento nel tempo gravidanza uterina, ma il metodo più accurato per determinare l'età gestazionale nei primi 2 trimestri di gravidanza è l'ecografia (ecografia, ecografia). I dati degli ultrasuoni vengono sostituiti nella formula:

w =? 13.9646KTR - 4.1993 + 2.155

dove w è l'età gestazionale, KTP è la dimensione coccigeo-parietale.
Nella seconda metà, l'indicatore più affidabile dell'età gestazionale è la dimensione biparietale (BDP) della testa del feto. L'età gestazionale è determinata dalla formula:

w = 52.687 - 0.5? 7.810.011 - 76.7756 x B

dove B è il BPR in mm.


Età gestazionale dopo la nascita di un bambino, può essere stabilito in modo più accurato e affidabile solo sulla base della determinazione simultanea e delle caratteristiche integrali di diversi pazienti neurologici. e segni morfologici della maturità corporea di un bambino (vedi scala di Dubovich).

Riferimenti

1. Bogatova IK, Sotnikova N. Yu. Il problema della gravidanza indesiderata e dell'aborto nell'ambiente giovanile // M.: Madre e figlio. - 2010 .-- S. 334-335.

2. Mayorova OV. Analisi dei costi economici di interruzione artificiale della gravidanza nella Repubblica di Mordovia / Mayorova OV / Bollettino dell'Istituto di ricerca delle discipline umanistiche sotto il governo della Repubblica di Mordovia. - 2012. -№2. 12-17.

3. Mayorova O. V. Aborto artificiale come indicatore della situazione demografica nella Repubblica di Mordovia in condizioni moderne / Mayorova O. V., Blinov D. S., Islamova M. N. // Bollettino delle nuove tecnologie mediche. - 2012.- No. 2. - S. 38-40.

4. Pogorelova A. B. L'aborto e il suo significato medico e sociale // M.: Madre e figlio: 2015.- P. 632.

5. Radzinsky V. E., Orazmuradova A. A. Gravidanza precoce - M .: StatusPraesens. 2009 .-- S. 426-427.

6. Tikhomirov A. L., Lubnin D. M. Interruzione del trattamento della gravidanza a breve termine // Domande di ginecologia, ostetricia e perinatologia - 2010. V.5, n. 1. - S. 115-119.

7. Trubin V. B. L'effetto dell'aborto medico nell'adolescenza nel 1 ° e 2 ° trimestre, durante la gravidanza e il parto successivi // Bollettino russo dell'ostetrico-ginecologo. - 2012. 3. - S. 39-41.

Pin
Send
Share
Send
Send