Informazioni sanitarie

Il lavoro dovrebbe essere un piacere: un lavoro preferito, lo sviluppo personale e le regole per trovare il tuo lavoro

Pin
Send
Share
Send
Send


Questa saggezza motiva le persone pigre e dà loro un secondo vento, in modo che possano essere pigre ancora di più!

A chi non piace lavorare? Sì, a nessuno piace lavorare. Inoltre, tra filosofi, politici, accademici e scrittori, era consuetudine parlare di lavoro esclusivamente con toni elogiativi. Che ne dici di un uomo morto.

Hai sentito "Il lavoro nobilita l'uomo" un milione di volte dall'infanzia. Ora pensaci: hai davvero visto come un bambino che ha passato giorni a suonare la chitarra, andare su uno skateboard, mettere le lampadine in bocca e aiutarti a scattare foto di ragazze in un bar, è andato improvvisamente alla fabbrica di installatori di terza classe ... e poi è diventato nettamente nobile ? Ha un bel vestito, sexy bakendardes? Ha imparato a distinguere il vino Chateau Margot del 1982 dal nastro scozzese Lagavulin di 16 anni? Le donne e gli ordini sono appesi. E tutto grazie al lavoro ... No, bene, l'hai visto tu stesso? L'hai visto con i tuoi occhi? È difficile credere nel lavoro nobilitato come negli UFO.

No, il lavoro, ovviamente, è necessario - a nessuno piacciono i mocassini ubriachi. Ma vediamo cosa hanno detto i mocassini intelligenti: le persone che hanno realizzato qualcosa in questa vita senza lavorare disinteressatamente dal lunedì al venerdì, come una maledetta scimmia che deve essere morta per lavoro eccessivo anche prima che il lavoro ne facesse fuori una persona

Amo il lavoro: mi cattura nel suo insieme. Posso sedermi per ore e guardare gli altri lavorare.

Jerome Klapka Jerome

Gli americani lavorano se pagano bene. I russi stanno lavorando. Se pagato - bene.

Vladimir Leonidovich Turovsky

Non sempre c'è abbastanza tempo per fare il lavoro come dovrebbe, ma c'è tempo per rifarlo.

Non rimandare a domani cosa puoi fare dopodomani.

Che cos'è, in sostanza, una persona pigra: questa è una persona normale che è troppo pigra per fingere di lavorare.

Qual è il lavoro preferito?

Qual è il tuo lavoro preferito? Questo è un tipo speciale di attività che una persona può svolgere ogni giorno, ricevere un buon profitto e soddisfazione morale per questo. Un lavoro che porta piacere non sembrerà mai duro o noioso, anche se qualcosa fallisce, una persona con uno zelo senza precedenti cercherà la vittoria. Ricorda solo Henry Ford: ora nessuno ti dirà esattamente quante notti insonni ha trascorso nel seminterrato di casa sua, cercando di assemblare un'auto che sarà disponibile per tutti.

Certo, non tutti sono nati come un genio, non tutti possono entrare nella storia come ricercatori, inventori, scrittori, ecc. Ma tutti dovrebbero avere un lavoro che porti piacere.

In che modo l'opinione pubblica influisce su una persona?

Vale la pena notare che qualsiasi attività può essere un piacere e questo non dovrebbe essere spaventato o imbarazzato. È vero, oggi nella società è opinione che sia estremamente importante:

  1. Per guadagnare molto.
  2. Avere una macchina personale.
  3. Sii il capo.

In realtà, è solo grazie a questa persona che determinano il suo successo e se gli piace la sua attività o meno, questo non è di alcun interesse per nessuno. Ci sono molte persone che stanno facendo qualcosa di completamente diverso da quello che volevano veramente. Ad esempio, il proprietario di una catena di ristoranti ha sempre voluto fare fotografia e il direttore di un'agenzia pubblicitaria, che ingoia i concorrenti senza masticare, adora coltivare fiori e desidera che abbia un piccolo negozio di fiori.

Perché non hanno ancora soddisfatto questi desideri? È semplice: non importa quanto abbiano successo, sono anche persone inerenti alla paura dell'ignoto e dell'opinione pubblica. Cosa dire dei semplici impiegati.

Ci sono ragioni per questo.

Il lavoro dovrebbe essere sempre divertente. In primo luogo, al lavoro, una persona trascorre gran parte della sua vita (circa 40 anni o anche di più). In secondo luogo, il lavoro non amato influisce negativamente sullo stato psico-emotivo, che successivamente porta allo sviluppo di varie malattie.

I ricercatori hanno scoperto che se una persona ha fatto qualcosa per lungo tempo che non gli piace ed è monotona, allora diventa sonnolento. Di solito, il sonno è necessario affinché il corpo riposi, così la sonnolenza appare in una persona quando si stanca. Questo è un processo completamente naturale. Ma se la sonnolenza è un compagno costante, 24 ore su 24, la sindrome da stanchezza cronica può svilupparsi sullo sfondo. A sua volta, è caratterizzato da disturbi del sonno, frequenti mal di testa, frequenti malattie infettive, comparsa di varie reazioni allergiche, infiammazione dei linfonodi, faringite, dolore muscolare e uno stato emotivamente depresso.

Incapacità di aprirsi

Il lavoro dovrebbe essere un piacere. Altrimenti, una persona può facilmente diventare depressa. Oltre al fatto che il lavoro non amato influisce sullo stato fisico, viola anche notevolmente lo sfondo emotivo. Ogni persona a priori ha un debole per una certa impresa. Ma l'impossibilità di manifestarli, la mancanza di un modo di esprimersi e la necessità di persuadersi costantemente in qualcos'altro portano a una diminuzione dell'efficienza e di complessi stati emotivi negativi.

Una persona non sente una vita significativa, richiesta, contenta, ecc. E poi l'alcol e altre cattive abitudini vengono in soccorso. Il lavoro dovrebbe essere divertente, quindi non ci sarà tempo per bruciare la vita senza scopo.

Come può una persona capire che sta facendo ciò che ama?

Le persone che amano il lavoro hanno diverse caratteristiche distintive:

  1. Sono pronti a dedicarsi alla loro amata attività ogni minuto libero, e questo non li disturba affatto. L'hobby preferito è sempre una priorità.
  2. È facile per loro concentrarsi sul compito. Se una persona è appassionata del processo, non sarà disturbata dalle conversazioni dei colleghi, né dalla musica ad alto volume, né dalle riparazioni nell'appartamento vicino.
  3. Una persona si impegna costantemente per imparare qualcosa di nuovo e sviluppare.
  4. Il lavoro svolto porta una carica di emozioni positive. Una persona può stancarsi fisicamente, ma non moralmente. Il risultato del suo lavoro ispira a conquistare nuove vette.

Primi passi

Quindi, siamo già fermamente convinti che il lavoro dovrebbe essere un piacere. È positivo se una persona ha trovato la sua chiamata, è impegnata in un lavoro utile e amato e, di conseguenza, è soddisfatta della vita. Ma che dire di quelli che non hanno ancora deciso? O era sbagliato nel tuo luogo di lavoro o profilo? La paura dell'ignoto, la mancanza di stabilità, l'esperienza negativa e molti altri pensieri negativi spesso non ti consentono di fare il primo passo verso un futuro migliore. Come molti sostengono, questo è il più difficile di tutto ciò che è stato necessario fare successivamente.

È semplice: per iniziare una nuova vita, una persona deve cambiare il suo atteggiamento nei suoi confronti, oltre a pensare. Se sei spaventato dalla mancanza di mezzi di sostentamento, vale la pena accumulare del capitale per la prima volta. Per iniziare una nuova vita, devi:

  1. Sii deciso e non aspettare che qualcuno faccia tutto per te.
  2. Non guardare mai gli altri, rinunciare a pensare che tutti vivono così. La maggior parte della popolazione non considera affatto felice la propria vita.
  3. Sbarazzati della paura del fallimento. Sì, nel mondo non esiste una persona che farebbe sempre tutto correttamente e con successo. Ciascuno ha fallito più di una volta. Questo è normale

Hai raccolto spirito e forza? Eccellente! Iniziamo ad agire!

Regole per trovare il tuo lavoro

Il lavoro dovrebbe essere divertente? Sicuramente si. Pertanto, non risparmiare alcuno sforzo per trovare il tipo di attività che ti piacerà davvero. Ci sono persone che hanno molti interessi e c'è chi non ha nemmeno l'hobby più elementare. Pertanto, la prima cosa da fare è decidere le tue inclinazioni. Trova l'attività che fai meglio e che porta molte soddisfazioni. Ci sono molti modi per farlo. Ad esempio, puoi usare diverse tecniche psicologiche o semplicemente provare qualcosa di nuovo, agire a caso.

Naturalmente, il primo modo è l'opzione migliore. Le tecniche psicologiche mostreranno alla persona in quale direzione devi muoverti. Se semplicemente cambia senza scopo un tipo di attività in un altro, dovrà cercare se stesso per molto tempo. Ad esempio, puoi scrivere su un foglio di carta tutti i tuoi desideri, dal più caro al solito. Scegli dieci punti da questo elenco e da questi dieci - i tre "leader". Uno di questi sarà il lavoro a cui una persona si dedicherà tutto.

Quando una persona ha deciso le sue capacità, dovrà capire dove dirigerle. Può ottenere un lavoro come dipendente, oppure può aprire un'attività in proprio o diventare un dipendente libero (libero professionista).

Un momento importante è un ambiente confortevole. Quel lavoro dovrebbe essere un piacere, dicono molti psicologi. Ciò vale anche per le condizioni di lavoro e non solo per il processo stesso. Se per una persona è difficile svegliarsi presto la mattina per andare in ufficio, è possibile organizzarsi un lavoro che corrisponda pienamente all'orologio biologico del corpo, ad esempio, passare a freelance. È importante ricordare che nessuna impresa porterà piacere se la gestisci in un ambiente scomodo. Pertanto, scegliendo cosa fare, è importante pensare a dove sarà più piacevole lavorare: in ufficio, a casa o in viaggi frequenti.

Siepe e ricompensa

Se una persona ha già deciso su tutto, ha guadagnato entusiasmo, ottimismo ed è pronta ad agire - questo è meraviglioso, i primi, i passi più difficili sono già stati fatti. Ma dovrebbe rendersi conto che non tutto andrà per il meglio. Oltre il periodo di crescita delle forze, spesso segue un periodo di abbattimento. La persona come se le batterie fossero scariche, diventa apatica. Anche questo è un fenomeno normale, comune a tutte le persone. La cosa principale è mantenere la motivazione, e per questo è necessario:

  1. Non rimandare i piani a lungo termine.
  2. Comunicare con coloro che credono in te.
  3. Riposare
  4. Stabilisci obiettivi e scadenze reali.
  5. Premiati per qualsiasi risultato.

Il lavoro deve essere divertente: virgolette

Ci sono molti modi di dire che tipo di attività è questa: un lavoro che ti è piaciuto. Eccone alcuni.

Nel tempo, la tensione aumenta. Se non sei stato in officina per quattro giorni, il quinto ti precipiti semplicemente lì. Sei pronto a uccidere chiunque osi interferire con te in questo quinto giorno, quando ne hai così tanto bisogno.

La creatività è un tipo speciale di attività; porta soddisfazione in sé.

Daniel Keyes, Fiori per Algernon:

Vita e lavoro - meglio di così, una persona non può avere nulla.

La vita non può dare più piacere che soddisfazione nel superare le difficoltà, passando da un livello di successo all'altro, l'emergere di nuovi desideri e la loro realizzazione.

Il periodo peggiore per coloro che amano il lavoro è tuttavia più piacevole del periodo migliore per coloro che non ricevono questo piacere.

Di ritorno dal lavoro, dovresti essere soddisfatto del lavoro stesso e del fatto che il mondo ne ha bisogno. Con questo, la vita è il paradiso, e sono più vicini che puoi raggiungerli. Senza questo, con il lavoro che odi, che è pura noia e di cui il mondo non ha bisogno, la tua vita è un inferno.

Ogni persona è nata per alcuni affari. Chiunque cammina sulla terra ha le proprie responsabilità nella vita.

Molte persone credono che solo pochi eletti possano fare ciò che vogliono. Il resto dovrebbe funzionare dove sono stati accettati (ed essere comunque grato per questo). In realtà, tutto è completamente sbagliato. L'unico dovere di una persona è quello di essere felice, e se il lavoro non porta soddisfazione, deve essere abbandonato senza un pizzico di coscienza.

Pin
Send
Share
Send
Send