Informazioni sanitarie

L'associazione di aumentate concentrazioni di acido urico con malattie

Pin
Send
Share
Send
Send


L'acido urico o 2,6,8-trioxypurin è lo stadio finale nella conversione delle purine - composti organici aromatici ottenuti dal cibo e durante la rottura dei tessuti morenti costituiti da molecole di pirimidina e imidazolo. L'acido urico viene escreto principalmente attraverso i reni con l'urina, in quantità minori - con le feci.

Durante il giorno, il corpo umano si libera di 500-700 mg di acido urico. Se i reni non riescono a secernere la giusta quantità, si sviluppa un aumento del livello di acido urico, ad es. iperuricemia, una condizione di salute minacciosa che porta alla cristallizzazione acida e allo sviluppo dell'infiammazione - gotta. L'accumulo di cristalli nei reni contribuisce anche allo sviluppo di calcoli renali e lesioni tubulointerstiziali.

Acido urico - Dieta

Il livello normale di acido urico nel siero del sangue deve essere compreso nell'intervallo 180-420 μmol / L (micromolare per litro o 3-7 milligrammi per decilitro).

Le violazioni della sua produzione, principalmente eccessive, sono il risultato di molti fattori, tra cui:

  • violazione dell'escrezione di acido urinario (causata, tra l'altro, da insufficienza renale, ipertensione, ipotiroidismo o influenza di alcuni diuretici),
  • determinanti genetici
  • malattie tumorali (con chemioterapia o radioterapia, il corpo aumenta la produzione di acido urico),
  • aumento dell'assunzione di purine nella dieta.

A causa di quest'ultimo fattore che causa un aumento dei livelli di acido urico, è importante cambiare le tue abitudini alimentari. L'acido urico e la dieta sono indissolubilmente legati. Pertanto, è necessario limitare il consumo di carne, salsicce e cibo in scatola.

Si sconsiglia inoltre di mangiare frutti di mare, latte e derivati ​​o zuccheri semplici, poiché il glucosio e il fruttosio possono essere parzialmente metabolizzati in acido lattico, che interferisce con l'escrezione di acido urico. L'eccesso di sodio nel corpo ha effetti simili, quindi l'assunzione di sale dovrebbe essere ridotta.

I grassi animali dovrebbero essere esclusi dalla dieta, sostituendoli (anche se in quantità limitata) con oli vegetali (semi di colza, semi di lino o di oliva). Le bevande alcoliche non sono raccomandate, è meglio bere acqua - più di 3 litri al giorno, nonché prima di coricarsi, per prevenire un'eccessiva concentrazione di urina e la precipitazione dei cristalli di acido urico nei tubuli renali.

Acido urico - Sintomi dell'eccesso

Il rischio di sviluppare iperuricemia è maggiore negli uomini in età avanzata, con predisposizione genetica e sovrappeso, dopo una lesione, un intervento chirurgico o un trapianto di organi, abuso di alcol o disidratazione. Sintomi di acido urico alto nel primo periodo sono quasi invisibili e l'unica anomalia è il livello di questo composto nel sangue, che supera la norma.

A volte ci vogliono diverse o anche una dozzina di anni prima che si verifichi infiammazione acuta delle articolazioni, di solito dell'alluce, del ginocchio, dell'alluce, della spalla o della colonna vertebrale. Il primo sintomo è un forte dolore, che spesso inizia di notte, si intensifica e difficile da tollerare. L'articolazione si gonfia e la pelle sopra di essa diventa rossa, diventa tesa e calda.

Senza un trattamento adeguato, l'infiammazione acuta può diventare cronica, portando a una deformazione irreversibile delle articolazioni e limitandone la mobilità. In questa fase, spesso compaiono nodi caratteristici della gotta, cioè depositi di cristalli di acido urico sotto la pelle, più spesso localizzati sul tallone, sulla punta, sul gomito o sul padiglione auricolare.

Come abbassare i livelli di acido urico

La dieta di cui sopra, così come i cambiamenti nello stile di vita, sono di grande importanza. Quando il livello di acido urico è troppo alto, l'attività fisica dovrebbe essere aumentata, così come la cessazione del fumo. Devi anche aver cura di mantenere un peso corporeo normale.

Talvolta possono essere richiesti farmaci. L'acido urico aiuta ad abbassare, ad esempio, allopurinolo, che dovrebbe essere usato sotto stretto controllo medico, poiché a volte provoca un'ipersensibilità acuta, specialmente nelle persone con una predisposizione alle reazioni allergiche. In caso di frequenti attacchi di gotta colchicina.

Test dell'acido urico

Livelli errati di acido urico richiedono un trattamento. Pertanto, è molto importante condurre analisi appropriate in precedenza.

Gli studi chiave includono:

  • concentrazione sierica di acido urico,
  • analisi del liquido sinoviale con valutazione della presenza di cristalli di acido urico,
  • analisi dei noduli per la presenza di cristalli di acido urico,
  • esame ecografico delle articolazioni e dei tessuti periarticolari, finalizzato a rilevare la presenza di depositi di acido urico,
  • tomografia duplex (DECT),
  • Esame radiografico per valutare la distruzione articolare.

Cos'è l'acido urico?

Acido urico - Questa è una sostanza che si forma nel nostro corpo durante la decomposizione chimica dei componenti azotati del DNA e degli aminoacidi. La maggior parte dell'acido urico si forma durante la ricostruzione e la sostituzione delle cellule, mentre una piccola parte viene fornita con il cibo.

Se il livello di acido urico è elevato, ciò significa che ci sono problemi con la rimozione e lo smaltimento di questa sostanza o la sua sovrapproduzione.

Il tasso di acido urico nel sangue

L'acido urico nel sangue si lega al trasporto di proteine ​​e viene rimosso attraverso i reni. Circa 450 mg di acido urico vengono escreti quotidianamente attraverso le urine.

Questo aiuta a mantenere normali livelli di acido urico nel sangue, in particolare:

  • per gli uomini tra 3,2 e 8,1 mg / dl di sangue.
  • per le donne tra 2,2 e 7,1 mg / dl di sangue.

Dati i valori precedenti, l'iperuricemia, ovvero un aumento del livello di acido urico nel sangue, si può dire quando un uomo concentrazione superiore a 8 mg / dle donne sopra 7ma, in alcuni laboratori, i valori superiori a 7 mg / dl per gli uomini e superiori a 6,5 ​​mg / dl per le donne sono considerati pericolosi.

Sintomi associati all'iperuricemia

I sintomi associati a un livello elevato di acido urico possono essere di tipo fisico o "laboratorio", cioè si riflettono solo nei parametri di un esame del sangue.

tra sintomi fisici abbiamo:

  • Dolori articolari: insorgono a causa di depositi di acido urico nelle articolazioni e sono accompagnati da gonfiore e gonfiore delle articolazioni, nonché dalla febbre. Questo di solito è uno dei principali sintomi della gotta.
  • ipertensione: i cristalli di acido urico possono depositarsi sulle pareti dei vasi sanguigni, causando danni all'endotelio vascolare. Ciò può portare a una diminuzione del lume della nave, che porta allo sviluppo di ipertensione.
  • Rene colico: La deposizione di cristalli di acido urico a livello dei tubuli renali può portare a coliche renali molto dolorose.
  • prurito: l'iperuricemia può causare prurito localizzato nelle articolazioni (in questo caso, la diagnosi sarà diretta verso la gotta) o sistemica (in questo caso si sospetta un'insufficienza renale cronica).

da sintomi di laboratorio può essere menzionato:

  • Colesterolo alto: spesso l'iperuricemia è anche associata all'ipercolesterolemia. La relazione tra questi due parametri non è chiara, ma sembra che la ragione risieda nell'uso di carne grassa e nella presenza di ipertensione.
  • Ferritina alta: l'iperuricemia è accompagnata da un aumento dei livelli di ferritina.
  • Alto ESR: un aumento dei livelli di acido urico e una contemporanea accelerazione della velocità di eritrosedimentazione possono indirizzare la diagnosi verso la gotta.

Cause di accumulo di acido urico nel sangue e nelle urine

Cosa causa un aumento della concentrazione di acido urico? Condizioni patologiche o problemi del comportamento alimentare possono essere le ragioni dell'aumento del livello di questa sostanza nel sangue e nelle urine.

Pin
Send
Share
Send
Send